Simbologia tarologica della bandiera

Assieme alle amiche del Forum il Vascello delle Stelle perdute ci siamo divertiti ad analizzare un particolare simbolo in associazione al linguaggio dei Tarocchi. Questa volta abbiamo preso in esame la simbologia tarologica della bandiera.

L’esercizio consisteva innanzitutto nell’indicare dove possiamo ritrovare il simbolo della bandiera nei Tarocchi. In secondo luogo, quale significato simbolico dare alla bandiera in relazione al Tarocco individuato.

Scorrendo il mazzo dei Tarocchi, è immediato ritrovare il simbolo della bandiera nell’Arcano XX del Giudizio.

Simbologia tarologica della bandiera e il Giudizio dei Tarocchi
Simbologia tarologica della bandiera

La simbologia della bandiera

Esaminiamo innanzitutto le caratteristiche di una bandiera. E’ sempre utile descrivere un oggetto come se lo dovessimo spiegare ad un bambino. Questa tecnica, che spiego nel VideoCorso di lettura dei Tarocchi ed interpretazione dei sogni, si può applicare sia a oggetti “reali” sia sognati.

Possiamo allora dire, in modo elementare, che la bandiera è:

  • un elemento colorato e ben riconoscibile da lontano. Pensiamo ad esempio alle bandierine sventolate dagli organizzatori di una gita per non far perdere i partecipanti. In questo senso la bandiera è uno strumento per guidare le persone;
  • un qualcosa che serve ad identificare l’appartenenza ad un determinato gruppo di persone. Pensiamo ad esempio alle bandiere nazionali o all’utilizzo militare delle bandiere;
  • uno strumento che sancisce una conquista o una vittoria. Pensiamo alla bandiera collocata sulla luna dagli astronauti americani;
  • un accessorio sfoderato in occasioni di festa, sottolineando di nuovo l’aspetto celebrativo di una vittoria o commemorativo di un evento importante.
Simbologia tarologica della bandiera
La bandiera dell’allunaggio

Anche l’utilizzo della parola bandiera nel linguaggio comune ci aiuta. Si dice ad esempio “sbandierare” quando si vuole esibire una propria posizione, una propria identità.

Sintetizziamo dicendo che la bandiera è un simbolo di identificazione, un sigillo di riconoscimento, l’emblema di una vittoria.

Parlando di identificazione, ritroviamo allora un collegamento con l’individuazione junghiana. La bandiera è come il Sé che ci guida, che si fa riconoscere, che ci conduce alla vittoria.

Ma a cosa corrisponde questa vittoria, sempre in termini junghiani? E’ la capacità di imporre al caos indifferenziato dell’inconscio la nostra individualità. E’ come mettere una bandierina sul territorio dell’inconscio che abbiamo reintegrato nella nostra coscienza.

La bandiera del Matto sulla montagna del Mondo

Ho sempre visto lo sviluppo degli Arcani Maggiori come il viaggio che il Matto (cioè chi è totalmente inconscio) compie per giungere alla mèta del Mondo, della totalità. E il Mondo è un altro simbolo del Sé, come spiegato in questo articolo.

Il Mondo può essere visto anche come una montagna stilizzata, come in una mappa topografica. Ed è proprio una bandiera quella che viene issata dall’alpinista coraggioso che “conquista” la cima della montagna!

Questa dinamica è coerente con la sequenza dei Tarocchi. Il Giudizio viene infatti subito prima del Mondo. La bandiera preannuncia dunque la vittoria e l’avvento del Sé.

Non a caso, la bandiera del Giudizio contiene una croce, che fa ancora una volta parte dell’immaginario simbolico del Sé.

Simbologia della bandiera nel Giudizio

Quale interpretazione dare al simbolo della bandiera nel contesto tarologico del Giudizio?

Il Giudizio si ispira ovviamente al tema del Giudizio Universale dell’Apocalisse di Giovanni. Il settimo Angelo che squilla la tromba viene a preannunciare l’avvento del Signore.

La bandiera dell’angelo del Giudizio richiama la comunità dei credenti che si riconosce in un unico corpo spirituale, all’insegna della croce di Cristo. Sul parallelismo tra Cristo e il Sé Jung ha riversato ettolitri di inchiostro (vedi ad esempio “Psicologia e Alchimia” e “Aion“) per cui non mi soffermo oltre su questo aspetto.

In altro modo, è il sigillo di riconoscimento che porta noi tutti a non smarrirci e a trovare la salvezza nel fatidico giorno del Giudizio. Molto più terra terra, il giorno del Giudizio può rappresentare una fortissima crisi che rischia di fare a pezzi la nostra vita, la nostra identità. E’ la sfida definitiva per raggiungere la nostra totalità. Ma la bandiera protettrice del nostro Sé è sempre lì ad indicarci la via!

Ricordiamoci che la bandiera è anche uno strumento per festeggiare: la morte (psichica) è stata sconfitta! 

Ti piacerebbe imparare a leggere i Tarocchi ed interpretare i Sogni?

E’ online il VideoCorso di lettura Tarocchi ed Interpretazione dei Sogni, clicca qui o sul pulsante rosso per vedere 10 lezioni gratis in anteprima!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.