Tarocchi e dipendenza da internet

Voglio proporre un esercizio che consiste nel tradurre una particolare situazione tramite le immagini dei Tarocchi: la situazione è quella della “dipendenza da Internet”.

E’ un esercizio utile per sviluppare la capacità di dialogare attraverso i Tarocchi, facilitando quindi la pratica di OniroTarologia. Riuscire a decifrare le situazioni dei sogni con i Tarocchi è infatti parte integrante di questo metodo.

Il sogno utilizza infatti un linguaggio simbolico e si nutre di immagini archetipiche. La capacità di dialogare non tanto con il verbo, con la mente, ma con le immagini dei Tarocchi, aiuta a decodificare il linguaggio simbolico del sogno.

L’idea di fondo è questa: immaginate di dover interagire con un alieno. A vostra disposizione avete solo i Tarocchi. Si tratta di provare a parlare con questa creatura, che non capisce nulla del vostro modo di parlare, utilizzando le immagini dei Tarocchi come alfabeto comune.

Alcuni tipi di esercizi tarologici prevedono di estrarre due o più Arcani Maggiori e provare ad effettuare una lettura in relazione ad una determinata situazione. L’esercizio che propongo io è un po’ l’opposto. Siamo noi a decidere una particolare situazione e dobbiamo selezionare i Tarocchi simbolicamente più appropriati per rappresentarla.

Il Diavolo dei Tarocchi come separazione

Come descrivere il fenomeno della dipendenza da internet in termini tarologici?

Per chi ha familiarità con gli Arcani Maggiori, quando si parla di dipendenza, la prima immagine dei Tarocchi che viene in mente è quella del Diavolo. Il Diavolo è l’archetipo del grande seduttore.

Diavolo dei Tarocchi e dipendenza da Internet
Il Diavolo degli Arcani Maggiori

In connessione al tema della dipendenza da internet, le catene che uniscono i due personaggi al piedistallo del Diavolo possono ricordare i “cavi” della connessione di rete.

Ma il Diavolo rappresenta anche il tema della separazione: il termine greco diábolos significa “colui che divide”. I due personaggi sono quindi solo apparentemente connessi l’uno all’altro. Di fatto avviene una separazione. Sono entrambi collegati ad una dipendenza che li allontana da una relazione concreta e reale.

La sequenza di Tarocchi associata alla dipendenza da internet

Nell’esercizio proposto suggerisco di utilizzare anche un secondo Tarocco, in modo da rafforzare la dinamica tarologica sottostante alla dipendenza da internet.

Accanto al Diavolo, collochiamo allora la Papessa. In questa veste la Papessa ci parla di chiusura, di isolamento, di comunicazione muta. Anche questi sono aspetti che ci riconducono al tema della dipendenza da internet.

La Papessa dei Tarocchi e dipendenza dal web
La Papessa dei Tarocchi

In questa sequenza sembra così di vedere la Papessa completamente assorbita e “irretita” dal Diavolo. E quello che ha in mano possiamo visualizzarlo come uno smartphone o un tablet.

La sequenza XV – II è anche negativa, involuta e questo rafforza il senso di negatività associato alla dipendenza da internet.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda il VideoCorso di Interpretazione dei Sogni e Lettura dei Tarocchi in anteprima!Vai al VideoCorso
+
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: