La sincronicità e i Tarocchi per Marie-Louise Von Franz

Inauguro con questo articolo una serie di contributi ispirati dalla lettura di “Divinazione e sincronicità – Psicologia delle coincidenze significative”. E’ un prezioso capolavoro di Marie-Louise Von Franz edito da Edizioni Tlon (clicca qui per tutti i riferimenti). In questo articolo voglio innanzitutto affrontare il tema della sincronicità in relazione ai Tarocchi.

Divinazione e sincronicità (Edizioni Tlon)

Il libro è basato sulle trascrizioni di un ciclo di lezioni della Von Franz presso il C. G. Jung Institute di Zurigo. Marie-Louise Von Franz qui affronta il tema della sincronicità e dei sistemi oracolari, esplorandone anche i nessi con la matematica e la fisica. E’ uno sviluppo del tema pionieristico delle relazioni tra materia e psiche affrontato da Carl Gustav Jung.

Non voglio però fare una recensione del testo; sfiorerò alcuni punti che contengono importanti stimoli per il mondo tarologico.

Attingendo al linguaggio della fisica, la Von Franz concepisce l’illuminante concetto di “campo” per descrivere l’inconscio collettivo. E’ come se l’inconscio collettivo fosse una matrice, un campo di energia psichica, i cui punti “eccitati” corrispondono agli archetipi.

Nel caso dei sistemi oracolari, è l’energia psichica del consultante, in relazione ad un particolare quesito verso il quale nutre una certa tensione emotiva, che “eccita” determinati archetipi, dando quindi luogo ad una particolare configurazione dell’oracolo. E’ così che la Von Franz descrive l’I ching, ispirandosi all’idea di un campo elettrico, con lampadine che si accendono.

Divinazione, sincronicità e Tarocchi

Per quanto non approfonditi dalla Von Franz in questo saggio, possiamo pensare che la stessa cosa avvenga con i Tarocchi: la configurazione dei Tarocchi estratti durante un consulto corrisponde a questi archetipi “eccitati”. Come una configurazione di particolari lampadine accese all’interno delle combinazioni possibili di questo “campo”.

Ciò avviene tramite il legame invisibile (ma con effetti tangibili) della sincronicità: un punto di contatto tra mondo della materia e della psiche.

I Tarocchi e la costellazione degli Archetipi

Anche se non in modo così scientifico, io ho sempre visualizzato i Tarocchi come “carta moschicida”. In essa restano appiccicati particolari contenuti inconsci di chi li osserva, corrispondenti agli Arcani/Archetipi che sono attivi in lui in quel particolare momento, legati a quella particolare situazione.

Oppure, come una parete su cui sono collocati degli stencil invisibili. Lanciando delle palle impregnate di vernice colorata (e i colori corrispondono alle emozioni), emergeranno frammenti e contorni di un particolare stencil. E’ un altro modo di visualizzare il modo in cui determinati archetipi vengono costellati.

I Tarocchi come stencil
I Tarocchi come stencil invisibili

Sincronicità, Tarocchi e interpretazione dei sogni

Nella pratica di OniroTarologia, per quanto non sia un sistema oracolare basato sull’estrazione dei Tarocchi, utilizzo la stessa visione di fondo.

Se una particolare scena del sogno contiene diversi elementi, simbologie, dinamiche che rimandano ad un particolare Arcano Maggiore, allora considererò “attivato” quell’Arcano Maggiore. Lo utilizzerò, cioè, nella sequenza finale dei Tarocchi che descrivono il sogno.

In altre parole, le ipotetiche “palle di vernice” lanciate dal sognatore faranno emergere alcuni particolari stencil rispetto a tutti gli altri.

In conclusione, consiglio a voi tutti amanti dei Tarocchi di godervi “Divinazione e sincronicità” di Marie-Louise Von Franz e faccio davvero i complimenti a Edizioni Tlon per la qualità del loro lavoro.

Clicca qui per il secondo articolo del trittico dedicato a Marie Louise Von Franz

Clicca qui per il terzo articolo del trittico dedicato a Marie Louise Von Franz

Ti piacerebbe approfondire un nuovo metodo per utilizzare i Tarocchi come supporto all’interpretazione dei Sogni, secondo un approccio junghiano?

Clicca qui o sul pulsante rosso per guardare in anteprima la presentazione del VideoCorso di OniroTarologia!

2 commenti su “La sincronicità e i Tarocchi per Marie-Louise Von Franz”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: